Consulta la Privacy Policy

Postato il Maggio 28, 2018, 10:00 am
FavoriteLoadingAdd to favorites 6 mins

INFORMATIVA E CONSENSO

AI SENSI DELL’ART. 13 REGOLAMENTO EUROPEO 679/2016

 

Il Procuratore Sportivo.it è un blog gestito dallo Studio Legale dell’avvocato Guido Gallovich che, nell’ambito del diritto sportivo, si propone di offrire servizi di pubblicazione di approfondimenti giuridici, consulenza ed assistenza personalizzata ed organizzazione di attività formativa.

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento europeo (UE) 2016/679 (di seguito GDPR) e con riguardo ai dati personali che gli Utenti intenderanno fornire al suddetto blog per la fruizione dei relativi servizi, si comunica quanto segue:

  1. Titolare del trattamento e responsabile della protezione dei dati personali

Titolare del trattamento è l’avvocato Guido Gallovich con domicilio eletto in Milano, Via Podgora n. 1. Il Titolare può essere contattato, anche ai fini del successivo punto 7, mediante e-mail all’indirizzo info@ilprocuratoresportivo.it. Lo studio legale del Titolare non ha nominato un responsabile della protezione dei dati personali (RPD ovvero, Data Protection Officer).

  1. Finalità del trattamento dei dati

Il trattamento è finalizzato esclusivamente alla corretta esecuzione delle richieste che gli Utenti intenderanno inoltrare al Titolare per il tramite del sito, nonché per rispettare gli eventuali obblighi incombenti sul Titolare come previsti dalla normativa vigente.

I dati personali potranno essere trattati – con modalità strettamente necessarie a far fronte alle finalità sopra indicate – a mezzo di archivi sia cartacei, sia informatici (ivi compresi dispositivi portatili e piattaforme c.d. “cloud”). In entrambi i casi, il Titolare assicura di proteggere detti archivi mediante l’utilizzo, da un lato, di locali adeguati e, dall’altro lato, di password di accesso.

  1. Base giuridica del trattamento

Il Titolare tratta i dati personali dell’Utente in modo lecito, laddove il trattamento:

  • si renda necessario per evadere le richieste trasmesse al Titolare dall’Utente per il tramite del sito;
  • sia basato sul consenso espresso al fine di autorizzare il Titolare all’inoltro di una newsletter settimanale concernente la pubblicazione di nuovi articoli ovvero recante la comunicazione di eventuali iniziative didattico-formative.

In ogni caso, per esprimere il consenso l’utente è chiamato a cliccare sull’apposita casella presente all’interno dei moduli di contatto predisposti all’interno del sito per interagire con il Titolare.

  1. Dati raccolti automaticamente

Dalla navigazione dell’Utente nel presente blog vengono ricavati:

  • dati tecnici: ad esempio l’indirizzo IP, il tipo di browser utilizzato per navigare, alcune informazioni sulle caratteristiche del device (pc, tablet o smartphoene);
  • dati raccolti utilizzando i cookie o tecnologie similari: per ulteriori informazioni, ti invitiamo a leggere la relativa informativa.
  1. Conservazione dei dati

I dati personali dell’Utente, oggetto di trattamento per le finalità sopra indicate, saranno conservati per il periodo necessario all’erogazione del servizio richiesto e, successivamente, per l’ulteriore tempo imposto al Titolare da norme di legge o regolamento.

  1. Comunicazione dei dati

I dati personali dell’Utente potranno essere comunicati a

  • collaboratori che eroghino prestazioni funzionali ai fini sopra indicati;
  • istituti bancari e assicurativi che eroghino prestazioni funzionali ai fini sopra indicati;
  • soggetti che elaborano i dati in esecuzione di specifici obblighi di legge;
  • autorità giudiziarie o amministrative, per l’adempimento degli obblighi di legge.
  1. Profilazione e diffusione dei dati

I dati personali dell’Utente non saranno soggetti a diffusione, né ad alcun processo decisionale interamente automatizzato, ivi compresa la profilazione.

  1. Diritti dell’interessato

Tra i diritti riconosciuti all’Utente dal GDPR rientrano quelli di:

  • chiedere al Titolare l’accesso ai propri dati personali ed alle informazioni relative agli stessi; la rettifica dei dati inesatti o l’integrazione di quelli incompleti; la cancellazione dei dati personali che lo riguardano (al verificarsi di una delle condizioni indicate nell’art. 17, paragrafo 1 del GDPR e nel rispetto delle eccezioni previste nel paragrafo 3 dello stesso articolo); la limitazione del trattamento dei propri dati personali (al ricorrere di una delle ipotesi indicate nell’art. 18, paragrafo 1 del GDPR);
  • richiedere ed ottenere dal Titolare – nelle ipotesi in cui la base giuridica del trattamento sia il contratto o il consenso e lo stesso sia effettuato con mezzi automatizzati – i propri dati personali in un formato strutturato e leggibile da dispositivo automatico, anche al fine di comunicare tali dati ad un altro titolare del trattamento (c.d. diritto alla portabilità dei dati personali);
  • opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei propri dati personali al ricorrere di situazioni particolari che riguardano l’Utente;
  • revocare il consenso in qualsiasi momento, limitatamente alle ipotesi in cui il trattamento sia basato sul consenso dell’Utente per una o più specifiche finalità e riguardi dati personali comuni (ad esempio data e luogo di nascita o luogo di residenza), oppure particolari categorie di dati (ad esempio dati che rivelano origine razziale, opinioni politiche, convinzioni religiose, stato di salute o vita sessuale). Il trattamento basato sul consenso ed effettuato antecedentemente alla revoca dello stesso conserva, comunque, la sua liceità;
  • proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali (per le relative modalità si veda www.garanteprivacy.it).